Posizioni

La posizione dell’albero,Vrksasana

La posizione dell'albero yoga: esercizi e consigli su come eseguirla al meglio

Siamo di fronte a una delle posizioni più nobili dello yoga: la posizione dell’albero. Estremamente conosciuta quanto in realtà molto misterioso e sconosciuto è il suo significato più intimo.

La posizione dell’albero è l’asana dell’equilibrio, sia mentale che fisico. E’ una posizione che vi porterà lontano dalla mente e dallo spazio fisico che state occupando, per condurvi in un’altra dimensione.

Secondo i miti e le leggende, si dice che mantenere a lungo la posizione dell’albero aiuti ad allontanare tutti gli sbagli commessi nella nostra vita, dal più piccolo al più grande, liberandoci.

In sanscrito la posizione dell’albero è anche detta Vrksasana, dove vrksa significa albero e asana, naturalmente, significa posizione. Si tratta di un’asana polare. Lavora, infatti, sui due aspetti energetici del corpo: yin, femminile e lunare e yang, l’aspetto maschile e solare.

Per questo motivo è una posizione molto importante nell’Hatha Yoga, disciplina il cui obiettivo è proprio quello di ridurre o eliminare la dualità che esiste all’interno del nostro io più profondo, caratterizzato da polarità.

Due facce della stessa medaglia, dove coesistono contemporaneamente bene e male, femminile e maschile, buio e luce.

La posizione dell’albero vi donerà l’equilibrio di cui avete bisogno per rispettare lo yoga a 360 gradi. Non sto parlando di una vita a piccole dosi, però.

Neppure di rinunciare al piacere di una birra o a una vita in completa castità.

Vivere una vita in equilibrio non significa vivere una vita centellinata, ma convivere in armonia con ogni parte di noi stessi e del mondo.

Essere dentro e fuori allo stesso tempo.

E vi assicuro che non è un concetto così semplice e immediato da far capire agli altri (sempre che vi interessi qualcosa). La gente tende a guardarvi sempre con il sopracciglio un po’ inarcato, come se foste un gruppo di esaltati.

E la palestra che frequentate anche un po’ il ritrovo di una setta. «Chissà cosa faranno mai lì dentro tutte quelle ore?». I commenti della signora del supermercato si sprecano.

Ma voi non fateci caso. Lo yoga è unione. Sentitevi uniti, indipendentemente da ciò che vi succede intorno.

Ecco, la posizione dell’albero vi permetterà di sviluppare naturalmente tutti quei muscoli che servono per mantenere una posizione forte e stabile nel tempo.

Vi aiuterà a focalizzare la mente in un solo punto, abituandovi alla concentrazione totale.

Come mantenere equilibrio e stabilità: il movimento di roller >>

Ma attenzione!

La posizione dell’albero non è la posizione della montagna!

Nonostante entrambe le asana abbiano come obiettivo quello di sviluppare l’equilibrio, siamo di fronte a due posizioni ben distinte. Che non vanno confuse.

Nel link qui sotto potete, tuttavia, scoprire i segreti delle pose di equilibrio e come sviluppare la forza nel core.

Equilibrio e yoga: le pose per trovare stabilità >>

La posizione dell’albero, Vrksasana: come fare

Non lasciatevi ingannare dalla sua semplicità: eseguire una corretta posizione dell’albero può essere anche molto complesso, così come lo è stare in equilibrio su una gamba sola.

Serve sicuramente una buona dose di forza. Alla fine, soprattutto se eseguite l’albero in sequenza ad altre asana come, ad esempio, la posizione dell’aquila, avrete il collo del piede indolenzito, ve lo assicuro.

Con la pratica, naturalmente, anche i piccoli dolori da affaticamento passeranno, lasciando spazio a pace ed equilibrio.

1. Sistemati nella posizione della montagna.

2. Fissa un punto preciso davanti a te e sposta il peso sulla gamba destra.

3. Solleva la gamba sinistra, passando per il centro con un piccolo movimento di roller che ti permetterà di attivare il core, importante per mantenere la stabilità. Afferra la caviglia del piede sinistro e, piegando lentamente il ginocchio, porta la pianta del piede a contatto con il muscolo adduttore della gamba destra.

4. Spingi la pianta del piede contro l’adduttore e tendi l’adduttore come se volessi spingere via il piede. In questo modo creerai due forze opposte che, annullandosi, contribuiranno a sviluppare maggiormente il tuo equilibrio.

5. Unisci le mani al petto e respira. Se sei molto concentrato prova ad alzare le braccia e a portare i palmi uniti sopra il capo. Le braccia sono ben distese.

6. Assapora la posizione finché sarai comodo e stabile.

La posizione dell’albero Vrksasana: benefici

Saranno, chiaramente, di tipo spirituale. Allontanatevi dall’idea di uno yoga fisico, mirato al raggiungimento di posizioni super complesse, quasi arcrobatiche.

Non lasciatevi intimorire dalle «modelle» che su Instagram si contorcono come se fossero di zucchero filato e non hanno neppure un buco di cellulite 😦

I benefici, vanno ricercati nel nostro io più profondo: sono la pace, l’equilibrio, la concentrazione. La capacità di condurre una vita che sia coerente con un percorso spiriruale.

Coerente con il principio «qui e ora». Sono qui, sono nel movimento che sto eseguendo in questo momento. Nello spazio in cui sono appoggiate le mie natiche e la mia schiena.

Sono in questo movimento, non nella posizione che verrà.

Ricordatevi: le asana sono un viaggio che va goduto secondo dopo secondo. Senza pensare a dove dovete arrivare.

La posizione dell’albero, come la posizione del guerriero, è altresì molto adatta a essere praticata a casa, in autonomia.

Non vi resta che praticare.

Namastè 🙂

6 commenti su “La posizione dell’albero,Vrksasana

  1. Pingback: Tadasana, la posizione della montagna – ITALIA YOGA

  2. Pingback: Yoga da fare a casa: 5 esercizi per iniziare – ITALIA YOGA

  3. Pingback: Equilibrio e yoga: le posizioni per trovare stabilità – Yoga

  4. Pingback: Yoga a casa, come fare i primi esercizi – Yoga

  5. Pingback: Yoga a casa: esercizi e sequenze – Yoga

  6. Pingback: Perchè fare yoga a piedi nudi (anche se fa freddo e mi vergogno) – Yoga

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: