Ayurveda: significato, alimentazione e benefici

Ayurveda: il significato della scienza indiana basata sull’alimentazione, sul massaggio e i suoi benefici

Ayurveda significa in sanscrito ‘scienza della vita’. E’ una pratica millenaria che, attraverso l’alimentazione e altre pratiche come il massaggio, apporta molti benefici aiuta a sentirci meglio con il nostro corpo e la nostra mente. 

L’Ayurveda si basa sul principio che i 5 elementi (terra, aria, acqua, fuoco, etere) vadano a creare le differenti costituzioni del corpo umano. Nel corpo di tutti gli organismi viventi questi cinque elementi sono aggregati secondo certe modalità che differiscono le une dalle altre.

Collegati al nostro canale Telegram MI NUTRO CON AMORE : consigli utili sull’alimentazione consapevole, sull’Ayurveda e sul nostro benessere fisico e mentale.

Ayurveda: alimentazione e benefici

L’Ayurveda si basa sul fatto che un’alimentazione calata sulla nostra costituzione specifica, sui nostri caratteristici stati d’animo e sul mutare della nostra mente e dell’ambiente che ci circonda possa rappresentare la chiave per preservare o riportare in equilibrio il nostro stato di salute. Secondo l’Ayurveda ogni materia che esiste sulla terra e nell’Universo è una combinazione dei 5 elementi Terra, Fuoco, Aria, Acqua ed Etere. Questo significa che sia il nostro corpo che il cibo che ingeriamo è costituito da una combinazione di questi 5 elementi, per ogni corpo e per ogni materia in proporzioni differenti.

Ognuno di noi ha, infatti, la sua Prakruti, ovvero la sua costituzione fisica che è importante comprendere per sapere come vivere la nostra vita, proteggerci dalle malattie e stare in salute. La persona viene studiata in Ayurveda attraverso l’analisi dei principi Tridosha. In ogni Dosha c’è la prevalenza di certi elementi rispetto ad altri:

Vata è il principio che governa il movimento, ha la predominanza degli elementi Spazio e Aria;

Pita è il principio che governa il metabolismo; ha la predominanza degli elementi Fuoco e Acqua;

Kapa è il principio che governa la coesione e crea la struttura del corpo; ha la predominanza degli elementi Acqua e Terra;

Secondo l’Ayurveda, queste energie coesistono all’interno del nostro corpo e lo formano. L’ideale è che fossero il più possibile in equilibrio tra di loro, ma molto spesso questo non accade e, a seconda della nostra costituzione Prakruti, a seconda delle stagioni e del nostro stile di vita, abbiamo sempre la PREDOMINANZA di un DOSHA rispetto agli altri. Ognuno di noi rappresenta un ‘tipo’: tipo Vata, tipo Pita o tipo Kapa a seconda degli elementi che lo caratterizzano. Così come ogni alimento ha la sua tipologia: esistono alimenti Vata, alimenti Pita e alimenti Kapa. A seconda di quale dei tre Dosha è fuori equilibrio, possiamo assumere cibi che possono aiutarci a riportarlo in equilibrio.

Ogni stagione ha i suoi alimenti, ogni costituzione e ogni individuo ha i suoi alimenti. L’Ayurveda aiuta a trarre benefici dalla natura e usarli per riportare in equilibrio il nostro corpo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...